Risultati di ricerca

La ricerca per SPESE ha prodotto .

Il dazio è un tributo europeo che viene riscosso in fase di importazione.
Il pagamento del dazio è necessario per garantire alle merci con provenienza extra UE di circolare liberamente all'interno del territorio dell'Unione Europea.

Il dazio doganale varia in base alla tipologia di merce (voce doganale) e al Paese di origine della merce importata e la sua aliquota  è verificabile sul sito dell’Agenzia delle dogane https://aidaonline7.agenziadogane.it/nsitaric/index.html.

La base imponibile sulla quale viene applicata l’aliquota dazio è così composta:Base imponibile dazio = valore merce + spese di trasporto (nolo estero)

Il nolo estero riguarda le spese di trasporto delle merci per la tratta Extra-Europea.

 

L'Imposta sul Valore Aggiunto, in acronimo IVA, è un'imposta applicata sul valore aggiunto di ogni fase della produzione, di scambio di beni e servizi.

L’aliquota IVA è regolamentata dal D.P.R 633/1972.
La base imponibile sulla quale viene applicata l’aliquota IVA è così composta:
Base imponibile IVA = valore merce + spese di trasporto (nolo estero e nolo interno) + importo del dazio

Il nolo estero riguarda le spese di trasporto delle merci per la tratta Extra-Europea mentre il nolo interno riguarda le spese di trasporto delle merci all’interno dei confini europei.

IVA

 

Gli oneri doganali devono essere corrisposti dall’importatore nel Paese in cui la merce viene consumata.
DHL offre un servizio che prevede l’anticipo del pagamento degli oneri alla dogana, consentendo di accelerare i tempi di consegna della spedizione. Tale servizio viene indicato nella fattura oneri con la voce Spese Amministrative per anticipo oneri.
DHL offre altresì un servizio (DTP) al mittente della spedizione mediante il quale gli oneri doganali possono essere addebitati al mittente anzichè al destinatario.

Per maggiori informazioni circa i servizi offerti da DHL visitare il sito: http://dhlwelcomepack.it

Creazione di una spedizione per il cliente non abbonato

Come selezionare le opzioni di pagamento su MyDHL+?

Accedendo a MyDHL+ tramite il link  https://mydhl.express.dhl  si può creare una spedizione.

Durante la spedizione è necessario selezionare la modalità di pagamento desiderata per selezionare le opzioni di pagamento per il costo del trasporto e dazi e tasse doganali.
Il Cliente potrà scegliere tra:

_ Carta di credito (Visa, Mastercard e American express)

_ Carta di debito (Paypal)

_ Contanti

Accedendo a MyDHL+ tramite il link  https://mydhl.express.dhl si può creare una spedizione.

Dopo aver effettuato l’accesso al portale MyDHL+ e inserito Login e Password, è possibile accedere alla Rubrica Indirizzi cliccando su Gestione Spedizioni > Rubrica indirizzi.

 

Una volta all’interno della Rubrica Indirizzi, cliccare sul contatto desiderato per aprirlo.

Scorrere verso il basso per trovare la sezione Pagamento e cliccare su Aperto.

 

Si aprirà una serie di opzioni di Pagamento da associare al contatto selezionato:

_ Codice Cliente associato al contatto

_ Spese di trasporto

_ Dazi e oneri doganali

_ Condizione commerciale per lo sdoganamento

Modificando le opzioni, si potranno scegliere le impostazioni predefinite per il contatto, tra cui, opzioni di pagamento come le spese a carico del mittente (Porto Franco) o a carico del destinatario (Porto Assegnato).

Per impostare il Porto Assegnato, è necessario che il destinatario abbia un Codice Cliente DHL; in questo caso selezionare "Codice alternativo DHL" nel campo "Costi del trasporto a carico di" e inserirlo.

Accedendo a MyDHL+ tramite il link https://mydhl.express.dhl è possibile aggiungere un Codice Cliente pagante all'interno del proprio account.

Per effettuare questa operazione, cliccare su Impostazioni personalizzate>Miei Codici Cliente e scorrere verso il basso fino a Codici salvati.

 

 

Cliccare su Aggiungere un codice esistente per aggiungere il codice desiderato, si potrà scegliere tra due tipologie:

_ Codice mittente (SHIPPER): il codice inserito verrà associato all'attività di spedizione e potrà essere utilizzato per pagare le spese di trasporto.

_ Codice pagante (PAYER): il codice potrà essere utilizzato per pagare le spese di trasporto.

 

Inserire il Nickname, il codice Cliente desiderato e cliccare su Aggiungere.

Una volta aggiunto, il codice sarà visibile durante il processo di spedizione e potrà essere selezionato.

_____________________________________________________

Accedendo a  https://mydhl.express.dhl in fase di creazione della lettera di vettura, é possibile scegliere tra le modalità di pagamento, chi pagherà gli oneri doganali della spedizione e le condizioni commerciali INCOTERMS.

Di seguito alcuni esempi per una corretta compilazione:

 

Esempio 1

Il cliente è il mittente, paga il costo della spedizione, il destinatario gli oneri doganali.

Selezionare in spese di trasporto il codice del cliente, in dazi e oneri doganali la voce "Receiver will pay" e nelle condizioni commerciali DAP delivered at place. 

 

Esempio 2

Il cliente è il mittente, paga il costo della spedizione e gli oneri doganali.

Selezionare in spese di trasporto il codice del cliente, in dazi e oneri doganali il codice e nelle condizioni commerciali DDP delivered duty paid.

 

Esempio 3

Il cliente paga la spedizione, il mittente é un fornitore/terza parte, il cliente paga gli oneri doganali.

Selezionare in spese di trasporto il codice del cliente, in dazi e oneri doganali il codice e nelle condizioni commerciali DDP delivered duty paid.

 

Esempio 4

Il cliente è il mittente, il destinatario paga il costo della spedizione e gli oneri doganali. 

Selezionare in spese di trasporto codice alternativo DHL inserendolo, in dazi e oneri doganali codice alternativo DHL e nelle condizioni commerciali DDP.

 



Dopo aver effettuato l’accesso a MyDHL+ tramite il link  https://mydhl.express.dhl,
seguire il percorso: Impostazione Amministrazione > Codice Cliente

Il modulo denominato Codice Cliente permette al Corporate Admin di configurare i Codici Cliente della società e determinare chi può utilizzarli: Ognuno, oppure specifici Gruppi ed Utenti.

Selezionare quindi la voce relativa nel menù a tendina “Gestire le impostazioni per”:



Scegliendo di “Gestire le impostazioni per Ognuno” sarà possibile aggiungere un codice cliente esistente oppure richiederne uno nuovo (es. Codice d’importazione):



Cliccando su “Aggiungere Codice Cliente” si può digitare un codice esistente, che può essere Codice Mittente (può essere utilizzato per pagare le spese di spedizione) o Codice Pagante (utilizzato per pagare costi di trasporto).

Il Nickname da associare al Codice non è obbligatorio, ma permette una ricerca più rapida.



Cliccare su “Richiedere un Codice Cliente” per compilare il relativo modulo e cliccare “Invio”: si verrà al più presto ricontattati dal personale DHL per impostare il nuovo codice.



GESTIRE UN CODICE CLIENTE PER UN GRUPPO SPECIFICO

Questo è il valore totale della transazione a fini doganali in base all’Incoterm selezionato. Il valore totale dichiarato dovrebbe comprendere le spese di trasporto e assicurazione
qualora questi due elementi siano di responsabilità del venditore.

Codice di abbonamento rilasciato ai clienti abbonati per effettuare le spedizoni. E' il codice su cui vengono addebbitate le spese di spedizione. 

Tasse e oneri addebitati all’origine: condizione commerciale per il commercio internazionale. Il venditore è responsabile della consegna delle merci presso il luogo specificato nel paese di importazione, compresi tutti i costi e i rischi insiti nel trasferimento delle merci alla destinazione di importazione. Questo include tutte le imposte di esportazione, le tasse e le formalità doganali. Per il Cliente abbonato: DHL anticipa il pagamento delle spese doganali, che poi invierà in fattura a posteriori.

Come si assegna una spedizione su MyDHL+?

Con MyDHL+ è possibile assegnare una spedizione inserendo i dati dell’assegnatario, spese di trasporto ed eventuali restrizioni.