Risultati di ricerca

La ricerca per valore ha prodotto .

Creazione di una spedizione con MyDHL+ per il Cliente abbonato

Come cambiare la valuta su MyDHL+?

Alla voce Valore fatture inserire il valore della merce, poi selezionare il tipo di valuta desiderato cliccando su Eur, da qui si aprirà un menu a tendina, dal quale poter scegliere la propria valuta



Accedendo a MyDHL+ tramite il link  https://mydhl.express.dhl  è possibile ampliare la responsabilità standard di DHL nel caso di invio di documenti particolarmente importanti, con un risarcimento a valore fisso in caso di perdita o danni di questi documenti.




Per l’importazione dagli Stati Uniti con MyDHL+ di merce soggetta a dazio, con un valore dichiarato superiore a 2.500 USD, è necessario presentare le informazioni di esportazione elettronica (EEI: Electronic Export Informations).



Le informazioni sull'esportazione elettronica (EEI) devono infatti essere archiviate elettronicamente tramite il sistema di esportazione automatizzato (AES) degli Stati Uniti.
Una volta che il record di archiviazione AES è stato approvato, viene restituito un numero di transazione interna (ITN) come prova dell'accettazione del deposito.

Spedire nel Mondo con MyDHL+

Export verso il Brasile con MyDHL+


Le spedizioni verso il Brasile richiedono delle informazioni aggiuntive rispetto alle spedizioni in altre Country:

Compilazione Da – A:

  • I campi corrispondenti all’indirizzo seguono un ordine diverso rispetto alle altre Country. Il codice postale o la città devono essere inseriti per primi per poter essere convalidati con il database delle poste brasiliane (Correios).
  • Il numero civico è separato rispetto alla riga dell’indirizzo 1.

 

Possibili scenari problematici:

  • Il codice fiscale CPF o la partita IVA CNPJ sono dati obbligatori per tutte le spedizioni. La mancanza del numero di identificazione fiscale può comportare ritardi di sdoganamento e/o la restituzione all’indirizzo di origine.  
  • Il campo IE/RG corrisponde ad un dato fiscale e la compilazione è facoltativa:
    IE: Inscrição Estadual (Registrazione dello stato) è un dato riguardante le persone giuridiche.
    RG: Registro Geral (Registrazione generale) è un numero associato alla carta di identità dei cittadini brasiliani.
    E' possibile compilare questo campo con la parola "Isento" (oppure "ISENTO" o "isento") che equivale all'indicazione "Esente".

 

  • Nel caso in cui si selezioni Merce come tipologia di spedizione, è necessario specificare la tipologia di sdoganamento Formal o Informal:

    Formal: per merce destinata alle vendite, richiede un intermediario per lo sdoganamento. Necessaria la registrazione dell'importatore presso il Servizio federale delle dogane (RADAR). Per qualsiasi spedizione con valore dichiarato superiore a 3.000 USD, per merci che richiedono una licenza di importazione (LI), per spedizioni con dimensioni superiori a 98x98x120cm.
    Informal: per le spedizioni con valore fino a 3.000 USD e le merci destinate alla rivendita fino a un limite di 100.000 USD all'anno. Nella descrizione del contenuto va scritto "SCOPO COMMERCIALE", se applicabile.
    Per la fattura commerciale, in caso di proposito commerciale è necessario indicare COSTO DI SPEDIZIONE e CODICE secondo il SISTEMA ARMONIZZATO.

  • Selezionando Formal, la dicitura verrà visualizzata nella lettera di vettura in corrispondenza delle sezione Prodotto e servizi

  • CNPJ / CPF e IE / RG verranno stampati nell’AWB e nell’Archive Doc.

 

 

  

Spedire nel Mondo con MyDHL+

Import dall'India su MyDHL+



Le spedizioni di merce proveniente dall’India - come nel caso di export verso l'India - richiedono delle informazioni aggiuntive rispetto a quelle provenienti da altre Country.

Compilazione Da – A:

Inserire l’indirizzo di origine e di destino (per l’India è obbligatorio compilare anche la riga “Indirizzo 2”).

Sotto il numero di telefono del mittente troveremo il campo “India Tax ID/Personal ID, non obbligatorio in questa fase di compilazione e nel caso di spedizione di documenti, ma necessario nuovamente in seguito se si sta spedendo merce

Come suggerisce MyDHL+, se non si dispone di un Codice Fiscale / Numero ID personale Indiano del nostro mittente, è preferibile contattare il proprio mittente in India per ottenere i dati richiesti.



Nel caso di spedizione di merce proveniente dall'India,, il sito richiede i seguenti campi

 

Una volta completato questo passaggio, selezionare:

Imballo

Modalità di pagamento

Data della spedizione

Ritiro

Cliccare su Accettare e continuare per terminare la spedizione e stampare la lettera di vettura.

 

NB:Per le spedizioni con valore superiore a 50.000 INR è necessario scaricare il file dei dettagli GST da MyDHL+ e caricarlo sul portale governativo, per ottenere la E-way-bill. In caso contrario, non sarà possibile effettuare il ritiro della merce.

Al termine della spedizione basterà accedere all'archivio spedizioni per effettuare il download del file dei dettagli GST.

Spuntare la spedizione e cliccare su azione per effettuare il download.

Il file scaricato in formato CSV contiene il numero di lettera di vettura e le informazioni inserite nei campi riguardanti il GST.

Creazione di una spedizione con MyDHL+ per il Cliente abbonato

Paperless Trade

DHL Paperless Trade consente di trasmettere direttamente le fatture commerciali e proforma delle spedizioni internazionali.

Dopo essersi registrati in Paperless Trade, l’opzione sarà offerta automaticamente durante la preparazione delle spedizioni - se disponibile nel paese di destinazione e nei limiti di valore doganale.

I documenti doganali obbligatori inviabili tramite Paperless Trade:

  • Fattura Commerciale
  • Fattura Proforma
  • Dichiarazione di libera esportazione

Le spedizioni in esportazione di merce (WPX e ESI) possono essere inviate via Paperless Trade con delle eccezioni:

  • Triangolazioni
  • Accise (Documento DAA o DAS – Birra, Vino,Olii Lubrificanti,etc..)
  • Spedizioni in Transito (Documento T1 e T2 )
  • Cites (Documento Cites esportate solo dalla nostra Dogana di CIA)
  • Motonavi (Spedizioni in transito con consegna presso Nave attraccate sia in porti italiani che esteri)
  • Tax free
  • Opere d’Arte
  • Autorizzazione Ministeriali (per prodotti agricoli, e/o materiale elettronico...CERTIFICATO AGREX O DUAL USE)
  • Carnet Ata (provviste di documento CARNET IN ORIGINALE)
  • Pasta verso US per peso superiore ai 5 kgs
  • Fattura consolare
  • Certificato fitosanitario
  • Spedizioni destinate ai Paesi UN SANCTION

PARTICOLARI SPEDIZIONI GESTIBILI CON PLT

E’ possibile gestire con PLT alcune tipologie di spedizione per le quali il documento accompagnatorio originale(CCD*) deve essere APPLICATO DIRETTAMENTE ALLA SPEDIZIONE, dal mittente.

  • EUR 1- (o equivalente: fattura commerciale contenente una dichiarazione d'origine merce) Spedizioni fino a 6000 Euro che necessitano di Dichiarazione Sostituitiva EUR1 allegando la Dichiarazione Sostituitiva firmata in originale o inserendo in fattura il Customs Authorization Number
  • ATR - 1
  • Certificato d'Origine
  • Form 302 Originale Dichiarazione doganale di importazione/esportazione per merci appartenenti o destinate alle forze armate americane. Il documento è emesso da Basi Nato presenti in Europa e ne regolano la circolazione delle merci all'interno della Comunità Europea. Il FORM AE 302 originale è emesso dalla Base Nato mittente ed appurato a destino dalla corrispondente Base Nato ricevente. valido solo per scambi all'interno della Comunità Europea.
  • Fattura certificata Bureau Veritas
  • Dichiarazione originale in fattura per Tessili
  • Licenze
  • T2L/T2F/T2LF Documento attestante la posizione comunitaria delle merci destinate ad una parte del territorio politico e doganale dell’Unione Europea. Il documento originale permette la libera circolazione delle merci all’interno dell’Eu da e verso destinazioni geograficamente europee ma con accordi preferenziali ad esempio: San Marino, Reunion, Isole Normanne del Canada, Isole Canarie.

(CCD*) Customs Controlled Documents,qualsiasi PPWKs o documentazione originale NECESSARIA al Gateway di Destino per effettuare le procedure d’importazione della merce o anche per ridurre i dazi d’importazione o ancora per specifiche richieste amministrative del Paese importatore

Di seguito l’elenco attuale degli Stati aventi accordi bilaterali per i quali Il cliente può emettere la DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (EUR1/FORM-A) SULLA FATTURA, firmata in originale, per valore della merce fino a 6.000€ oppure per qualsiasi valore se l'esportatore ha lo status di esportatore autorizzato (Exporter Auth)..

In questo caso la Fattura originale deve essere allegata fisicamente alla spedizione.  

 

 

 

Paperless Trade

Paperless Trade

DHL Paperless Trade è un servizio gratuito che consente al mittente di fornire i documenti necessari all’esportazione (come le fatture commerciali o proforma) in formato digitale, caricandoli durante la creazione delle spedizioni.

Questo servizio elimina la necessità di stampare e allegare manualmente i documenti, facendoti risparmiare tempo e denaro e salvaguardando l’ambiente.

Per attivare il servizio basta un click – accedi a MyDHL+ / impostazioni personalizzate / Fatture doganali digitali e seleziona “Si, desidero registrarmi

Il servizio sarà proposto automaticamente durante la preparazione delle spedizioni, se disponibile nel paese di destinazione e se la spedizione è entro i limiti di valore che alcune dogane prevedono.

I documenti doganali che puoi caricare tramite DHL Paperless Trade sono:

  • Fattura Commerciale
  • Fattura Proforma
  • Dichiarazione di libera esportazione


PAPERLESS TRADE con DOCUMENTI OPZIONALI IN FORMA CARTACEA

Puoi usare DHL Paperless Trade per inviare le fatture e la dichiarazione di libera esportazione anche in presenza dei seguenti documenti, che saranno però da applicare in forma cartacea alla spedizione

  Nota Bene: La mancata osservanza di queste indicazioni può comportare sanzioni da parte delle autorità doganali e ritardi nello sdoganamento delle spedizioni

  • Fattura commerciale contenente dichiarazione d'origine preferenziale (dichiarazione sostitutiva EUR1)
  • Certificato d'Origine
  • Fattura certificata Bureau Veritas
  • Dichiarazione originale in fattura per Tessili
  • Licenze e visti
  • T2L/T2F/T2LF
  • Form 302 in originale - Dichiarazione di importazione/esportazione per merci appartenenti o destinate alle forze armate americane.
  • Licenza d’importazione
  • Certificato di produzione
  • Certificato di ispezione
  • Certificato di assicurazione

 

 

TUTTI I DOCUMENTI SOLO IN FORMA CARTACEA

Nei seguenti casi, le dogane di esportazione / importazione non consentono l’uso di documenti digitali.   
Tutti i documenti devono essere solo in forma cartacea.
In questi casi  Paperless Trade non è applicabile

 NB: La mancata osservanza di queste indicazioni può comportare sanzioni da parte delle autorità doganali e ritardi nello sdoganamento delle spedizioni

  • Triangolazioni
  • Accise (Documento DAA o DAS – Birra, Vino, Oli Lubrificanti ..)
  • Documento T1 e T2 per spedizioni in transito
  • Spedizioni in Transito
  • CITES
  • Motonavi - Spedizioni in transito con consegna presso navi attraccate in porti italiani o esteri
  • Tax free
  • Opere d’Arte
  • Autorizzazioni ministeriali (es. Certificato Agrex , Dual Use, ecc.)
  • Carnet ATA (documento Carnet in originale)
  • Pasta verso US per peso superiore ai 5 kgs
  • Fattura consolare
  • Certificato fitosanitario
  • Spedizioni destinate ai Paesi UN SANCTION

 

Effettuato l’accesso a MyDHL+ tramite il link https://mydhl.express.dhl, eseguire il login e seguire il percorso: Impostazioni Personalizzate / Fatture doganali digitali

  • Cliccare sulla voce : "si, desidero la registrazione" proseguire inserendo i dati richiesti e cliccare su >"salvare"

N.B: Il servizio viene proposto automaticamente durante la preparazione delle spedizioni, se disponibile nel paese di destinazione e se la spedizione è entro i limiti di valore che alcune dogane prevedono.

I documenti doganali obbligatori che puoi caricare tramite DHL Paperless Trade sono:

  • Fattura Commerciale
  • Fattura Proforma
  • Dichiarazione di libera esportazione

Questo è il valore totale della transazione a fini doganali in base all’Incoterm selezionato. Il valore totale dichiarato dovrebbe comprendere le spese di trasporto e assicurazione
qualora questi due elementi siano di responsabilità del venditore.

Servizio opzionale a pagamento. DHL consiglia questo servizio come protezione per le spedizioni di valore o importanti garantendo un'ulteriore tranquillità data dalla copertura totale del valore effettivo della merce spedita, senza alcuna franchigia, in caso di danni diretti e materiali che dovessero verificarsi durante il trasporto.

Si applica nei Paesi in cui è richiesta una dichiarazione di esportazione per le spedizioni contenenti merci controllate o che superano una certa soglia di valore o un certo peso.

A seconda del Paese di origine, i mittenti che presentano una dichiarazione online possono
evitare l’addebito dei relativi costi locali.

Servizio opzionale attraverso il quale è possibile ampliare la responsabilità standard di DHL nel caso di invio di documenti particolarmente importanti, con un risarcimento a valore fisso in caso di perdita o danni di questi documenti.

È richiesta una fattura commerciale o proforma quando si inviano spedizioni non documentali verso Paesi e territori al di fuori del proprio Paese di origine o unione doganale. Si tratta essenzialmente di una dichiarazione contenente tutti i dettagli di una transazione, che viene utilizzata dalle autorità doganali per valutare se sono dovuti dazi o tasse. Si utilizza una fattura commerciale quando le merci fanno parte di una transazione commerciale o sono destinate alla rivendita. Si utilizza invece la fattura proforma per l’invio di merci senza valore commerciale (ad esempio, per l’invio di campioni).

High Value: merce di alto valore soggetta a dazio doganale.

Ai fini IVA la base imponibile esposta in Bolla Doganale è data dalla somma del valore merce + nolo + dazio.

L’aliquota IVA applicata è quella in vigore alla data dell’importazione e può essere ordinaria, ridotta o minima, in base alla tipologia di merce, così come dettato dal D.P.R. 633/1972.

Import One Stop Shop: Portale elettronico che permette al merchant di poter addebitare l'importo dell'iva al e-shopper al momento del pagamento finale, per transazioni  B2C con valore della merce non superiore a 150€ 

Tutte le spedizioni inviate con DHL Express devono essere accompagnate da una lettera di vettura o un’etichetta DHL compilata in ogni parte e saldamente attaccata a ogni collo oggetto di spedizione. Questo fa sì che la spedizione possa essere movimentata senza problemi attraverso tutto il network DHL. Ogni lettera di vettura o etichetta è numerata singolarmente per consentire al Cliente di tracciare la propria spedizione dal momento del ritiro al momento della consegna.
Può inoltre essere necessario accompagnare la spedizione con documentazione doganale, come ad esempio una fattura commerciale o proforma, oltre che con documentazione cartacea aggiuntiva, a seconda del contenuto e del valore della spedizione e del Paese di destinazione.

Linea di soluzioni ad alto valore aggiunto, dedicata ad aziende del settore farmaceutico e biomedicale, in grado di garantire affidabilità e tempestività delle spedizioni, grazie alla professionalità di un team specializzato e alla presenza capillare del network DHL Express sul territorio nazionale e internazionale. DHL Medical Express offre ai nostri Clienti: consegna a destinazione nel primo orario possibile e priorità nel network; monitoraggio del trasporto in tutte le sue fasi; gestione specializzata di campioni biologici; team di esperti in grado di fornire indicazioni in tema di norme previste per il trasporto aereo (norme IATA) e di corretto imballaggio delle merci; Thermo Packaging, la gamma di imballaggi che consente di effettuare spedizioni a temperatura ambiente, refrigerate o congelate; utilizzo di mezzi e personale dedicati per necessità estremamente urgenti.

Imposta sul valore aggiunto (IVA)